Flash mob per l’acqua pubblica

21 marzo 2011

Martedì 22 marzo: Flash mob per i referendum di giugno per l’acqua pubblica:
Gli acquedotti alle persone e non alle banche
-Per rompere il silenzio stampa sui referendum per l’acqua pubblica: se il 12 di giugno il 50% degli italiani non andrà a votare SI la gestione del servizio idrico (acquedotti e fognature) verrà privatizzata a partire da dicembre 2011 e un profitto del 7% sarà garantito per legge agli sciacalli dell’acqua.
-Per mostrare che la gestione pubblica e partecipata degli acquedotti non la si ottiene con le fusioni finanziarie e le operazioni di borsa, né con le mafie e il segreto di impresa

Un acquedotto fatto di persone con palloncini azzurri in un
flash mob nella Giornata Mondiale dell’Acqua:

Due appuntamenti per martedì 22 marzo:

mattina ore 07.40: congiungeremo le facoltà di lettere (via Balbi), di lingue (via delle Fontane) e la stazione
del metro Darsena con un lungo acquedotto umano di palloncini azzurri

pomeriggio ore 17.45: in piazza De Ferrari faremo un grande girotondo attorno alla fontana


Per info sull’evento:
gruppoacquagenova@gmail.com
www.acquapubblicagenova.org, 320 2738711

Per info sui referendum: www.referendumacqua.it, www.acquabenecomune.org

 

 

Annunci

L’acqua deve essere pubblica perchè…

25 febbraio 2011

L’acqua deve essere pubblica perchè è il bene comune più prezioso al mondo!
L’acqua deve essere pubblica perchè non ha colore!
L’acqua deve essere pubblica perchè senza Lei si muore!
L’acqua deve essere pubblica perchè è un diritto di tutti, altrimenti è un privilegio!
L’acqua deve essere pubblica perchè non è una merce!
L’acqua deve essere pubblica perchè le nuvole, le piogge, i ghiacciai non hanno mai avuto padroni!
L’acqua deve essere pubblica perchè tutti abbiamo il diritto all’acqua, e tutti abbiamo il dovere di proteggerla!
L’acqua deve essere pubblica perchè non è sostituibile!
L’acqua deve essere pubblica perchè altrimenti tutte le prossime guerre si combatteranno per l’acqua!
L’acqua deve essere pubblica perchè l’acqua è il sangue della terra!
L’acqua deve essere pubblica perchè l’acqua è vita, e la vita non ha prezzo!
L’acqua deve essere pubblica perchè si scrive Acqua, e si legge Democrazia!


Acqua bene comune

4 giugno 2010

E’ un pò che non scrivo sul mio blog.. in effetti ultimamente sono stata abbastanza impegnata tra mille cose, tra cui il Comitato genovese per il Referendum per la ri-pubblicizzazione dell’Acqua.

I tre quesiti referendari chiedono di

1. bloccare la privatizzazione della gestione del servizio idrico integrato,
2. riaprire la strada alla pubblicizzazione
3. impedire che si facciano profitti su un servizio primario.

Sul sito nazionale www.acquabenecomune.org trovate le informazioni su dove firmare in tutta Italia. Per Genova e provincia, potete anche consultare questo calendario, che aggiorniamo continuamente.

E’ una battaglia che riguarda tutti! Andate a firmare!