Referendum Acqua – Parte la Campagna di Obbedienza Civile

3 febbraio 2012

Lo sapevi che la bolletta dell’acqua è illegale?

Anche se la legge non lo prevede, il gestore del servizio idrico sta caricando sulla bolletta un profitto che è illegale! Si chiama “remunerazione del capitale investito” e, anche se è stato cancellato con il referendum dello scorso giugno, in provincia di Genova incide ancora per più del 22% delle bollette!! La buona notizia è che si può smettere di pagare questa quota, l’ottima notizia è che si può chiedere il rimborso per i mesi precedenti.

La procedura è abbastanza semplice, rivolgiti al Comitato genovese Acqua Bene Comune:
http://www.acquapubblicagenova.org/campagna-di-obbedienza-civile/

Pagando la giusta bolletta rispettiamo ed applichiamo il voto della maggioranza degli italiani, impediamo agli speculatori di lucrare sul diritto all’acqua e facciamo un passo in avanti verso la ripubblicizzazione del servizio idrico.

Inoltra questo messaggio ai tuoi contatti: si scrive acqua, si legge democrazia!

Per informazioni, e per aderire alle nostre iniziative:

Comitato genovese Acqua Bene Comune
Salita san Leonardo 25 r – tel. 389 9198656
http://www.acquapubblicagenova.org/
Facebook: Comitato Acqua Pubblica Genova
gruppoacquagenova@gmail.com


Salviamo l’acqua!

12 maggio 2011

Cari amici,

ormai manca un mese ai Referendum: il 12 e 13 giugno, in tutta Italia, si vota su acquanucleare e legittimo impedimento.
I quesiti sull’
acqua sono due:

  1. il primo serve a cancellare la norma che obbliga i comuni a cedere ad aziende private la gestione del servizio idrico;
  2. il secondo chiedere di modificare la legge che garantisce al gestore un profitto, buona o cattiva che sia la gestione.

I giornali e le TV non ne parlano: parliamone noi!
Bisogna andare ai seggi e votare SI’ perchè l’ACQUA E’ UN DIRITTO!

Attiviamoci, basta poco:

  1. gira questa mail a TUTTI i tuoi contatti, e pubblicala sul tuo blog/sito, e su facebook (iscriviti al gruppo Comitato “2 sì per l’Acqua Bene Comune” Genova)
  2. fai un elenco di persone che conosci: avvisale TUTTE e chiedi loro di spargere la voce
  3. parla coi negozianti che conosci, e chiedi loro di esporre volantini e locandina
  4. lascia un volantino nelle cassette delle lettere del tuo palazzo, e proponi ai tuoi amici di fare altrettanto

Per avere informazioni e materiale (volantini, bandiere, spillette, magliette, adesivi..) contattaci a: gruppoacquagenova@gmail.com , o vieni a riunione il lunedì alle 18.15 in via San Luca 15/7 – tel. 320 2738711

materiale scaricabile:
http://www.acquapubblicagenova.org/materiali-scaricabili/

www.referendumacqua.it – www.acquapubblicagenova.org
Gruppo facebook: Comitato “2 sì per l’Acqua Bene Comune” Genova

Contiamo su di te!
Il Comitato “2 sì per l’Acqua Bene Comune” di Genova


Giù le mani dai referendum!

4 maggio 2011

Aiutaci anche tu nella campagna referendaria!

Mail gruppoacquagenova@gmail.com

Tel. 3202738711

Sito Genova www.acquapubblicagenova.org

Sito nazionale www.referendumacqua.it   www.acquabenecomune.org


Una bandiera per ogni balcone

1 aprile 2011

E’ partita la campagna UNA BANDIERA PER OGNI BALCONE del comitato Referendario nazionale per l’Acqua Pubblica.

Chiediamo un’offerta di minimo 5 €, che andranno a finanziare la Campagna Referendaria!!
Ci trovate per il momento tutti i lunedì dalle 18 alle 20 e i martedì dalle 17 alle 19 in via San Luca 15/7, 3° piano.

Prossimamente attiveremo punti di distribuzione e banchetti informativi fissi dove trovarci a Genova!

Altrimenti contattateci a gruppoacquagenova@gmail.com o al n° 320 2738711 e ci mettiamo d’accordo per incontrarci e farvi avere le bandiere!

www.acquapubblicagenova.org


Manifestazione per l’acqua pubblica a Roma!

28 marzo 2011
>
Manifestazione acqua pubblica Roma 27/03/2010

Ecco qua le mie foto della manifestazione di sabato 26 marzo 2011 a Roma.
300 mila persone in piazza a gridare che L’ACQUA NON SI VENDE!
Per chi non c’era, a questi link trovate due degli interventi:

Guardateveli, perchè meritano!!!
Per info: http://www.referendumacqua.ithttp://www.acquapubblicagenova.org

SI SCRIVE ACQUA, SI LEGGE DEMOCRAZIA!!!!


Flash mob per l’acqua pubblica

21 marzo 2011

Martedì 22 marzo: Flash mob per i referendum di giugno per l’acqua pubblica:
Gli acquedotti alle persone e non alle banche
-Per rompere il silenzio stampa sui referendum per l’acqua pubblica: se il 12 di giugno il 50% degli italiani non andrà a votare SI la gestione del servizio idrico (acquedotti e fognature) verrà privatizzata a partire da dicembre 2011 e un profitto del 7% sarà garantito per legge agli sciacalli dell’acqua.
-Per mostrare che la gestione pubblica e partecipata degli acquedotti non la si ottiene con le fusioni finanziarie e le operazioni di borsa, né con le mafie e il segreto di impresa

Un acquedotto fatto di persone con palloncini azzurri in un
flash mob nella Giornata Mondiale dell’Acqua:

Due appuntamenti per martedì 22 marzo:

mattina ore 07.40: congiungeremo le facoltà di lettere (via Balbi), di lingue (via delle Fontane) e la stazione
del metro Darsena con un lungo acquedotto umano di palloncini azzurri

pomeriggio ore 17.45: in piazza De Ferrari faremo un grande girotondo attorno alla fontana


Per info sull’evento:
gruppoacquagenova@gmail.com
www.acquapubblicagenova.org, 320 2738711

Per info sui referendum: www.referendumacqua.it, www.acquabenecomune.org

 

 


L’acqua deve essere pubblica perchè…

25 febbraio 2011

L’acqua deve essere pubblica perchè è il bene comune più prezioso al mondo!
L’acqua deve essere pubblica perchè non ha colore!
L’acqua deve essere pubblica perchè senza Lei si muore!
L’acqua deve essere pubblica perchè è un diritto di tutti, altrimenti è un privilegio!
L’acqua deve essere pubblica perchè non è una merce!
L’acqua deve essere pubblica perchè le nuvole, le piogge, i ghiacciai non hanno mai avuto padroni!
L’acqua deve essere pubblica perchè tutti abbiamo il diritto all’acqua, e tutti abbiamo il dovere di proteggerla!
L’acqua deve essere pubblica perchè non è sostituibile!
L’acqua deve essere pubblica perchè altrimenti tutte le prossime guerre si combatteranno per l’acqua!
L’acqua deve essere pubblica perchè l’acqua è il sangue della terra!
L’acqua deve essere pubblica perchè l’acqua è vita, e la vita non ha prezzo!
L’acqua deve essere pubblica perchè si scrive Acqua, e si legge Democrazia!