Raccolta differenziata a Genova

E’ da un po’ di tempo che ho mille dubbi su cosa si può buttare nelle campane per la raccolta differenziata e cosa no.
E così, consultando il sito dell’AMIU, l’azienda Multiservizi e d’Igiene Urbana di Genova, ho sciolto alcuni dubbi.
Articolo forse inutile, visto che è consultabile anche sul sito dell’AMIU, ma è vero che certe volte l’ignoranza nasce dal fatto che le informazioni le abbiamo a disposizione, ma non ce le andiamo a cercare… E quindi:

campana-verde

Nelle campane verdi per il VETRO si possono introdurre:
– Bottiglie e bicchieri
– Vasetti, barattoli e contenitori di vetro di qualsiasi colore, senza tappo

Non si devono introdurre:
– ceramica e porcellana (stoviglie intere o rotte), specchi, vetri per finestre, vetro retinato, lampadine neon, schermi di TV e monitor, resti di colori o vernici.
campana-gialla

Nelle campane gialle per la PLASTICA si possono introdurre:
– Bottiglie e flaconi di plastica per acqua, bibite e prodotti alimentari
– Vasetti per prodotti alimentari (es. yogurt, dessert, ecc.), confezioni e vaschette in plastica per alimenti
– Confezioni in plastica per uova ed altri imballaggi in plastica sagomata (es. pile, spazzolini da denti)
– Buste e sacchetti in plastica per prodotti alimentari (pasta, pane, cracker, surgelati, ecc.), reti per frutta e verdura
– Flaconi per detersivi e detergenti per la casa, flaconi e dispenser per l’igiene personale e la cosmetica
– Buste, sacchetti e scatole di plastica, borse di nylon e di cellophane, cellophane in pellicola, tappi di plastica, cassette per frutta e verdura in plastica, vasi per piante.

Non si devono introdurre:
Piatti, bicchieri e posate in plastica; giocattoli; custodie per cd, dvd, e altri materiali audiovisivi; imballaggi in polistirolo; beni durevoli in plastica (elettrodomestici, casalinghi, complementi d’arredo, grucce appendiabiti, ecc.); tutti i rifiuti in plastica sporchi di materiali organici o sostanze pericolose come vernice, colle ecc.; rifiuti ospedalieri (es. siringhe, sacche per plasma, contenitori per liquidi fisiologici e per emodialisi).
campana-azzurra

Nelle campane azzurre per l’ALLUMINIO si possono introdurre:
– Lattine per bevande e per olio
– Fogli di alluminio da cucina, involucri per cioccolato e coperchi degli yogurt in carta stagnata
– Scatolette in banda stagnata per alimenti (es. pelati, carne, tonno, legumi, cibo per animali)
– Vaschette e contenitori in alluminio per la conservazione e il congelamento dei cibi
– Bombolette spray per deodoranti, lacche per capelli o panna
– Barattoli e scatole in acciaio per dolci, cioccolatini, liquori
– Tubetti per conserve, creme e cosmetici
– Capsule, chiusure e tappi in metallo per bottiglie (es.olio, vino, liquori, bibite)

Non si devono introdurre:
Contenitori per vernici, smalti, smacchiatori, solventi, acidi, colle e insetticidi

campana-bianca

Nelle campane bianche per la CARTA si possono introdurre:
– Carta e cartoncino di ogni dimensione
– Giornali, riviste e opuscoli pubblicitari non plastificati
– Libri e quaderni
– Carta per usi grafici, da disegno e per fotocopie
– Cartone per bevande (es. tetrapak per latte, succhi di frutta, panna);
– Sacchetti di carta
– Scatole e imballaggi in carta e cartoncino, carta da pacchi
– Imballaggi in cartone ondulato di qualsiasi forma o misura

Non si devono introdurre:
Carta sporca (es. tovaglioli usati), piatti di carta, carta oleata per alimenti, carta assorbente per cucina e carta da forno, carta plastificata, carta sporca di materiali organici (es. pannolini), carta chimica per fax e autocopiante, polistirolo.

Magari così mi ricordo? ohoh

Annunci

7 Responses to Raccolta differenziata a Genova

  1. silvia ha detto:

    buongiorno, chiedo dove si trovano in zona piazza sarzano, carignano, piazza dante, campane per la raccolta dell’alluminio…grazie

  2. kr1zz ha detto:

    Ciao Silvia, credo che tu possa ottenere una risposta rivolgendoti all’AMIU. E anzi, magari potresti poi farci sapere cosa ti dicono.

    Ti segnalo anche questo post di Stefano Canepa: vale la pena di chiedere 🙂

  3. dani ha detto:

    io abito fuori Genova, ma mi hanno segnalato che in zona si trovano campane per l’alluminio in piazza Carignano!

  4. Chiara ha detto:

    Grazie mille!! Non trovavo quest’informazione da nessuna parte!

  5. paolo ha detto:

    Grazie per le buone informazioni, se non ci aiutamo tra noi cittadini chi ci aiuta?

  6. Sono Miriam dell’Associazione Non Solo Parole-Genova Onlus. Abbiamo circa 100 punti di raccolta di tappi di plastica in tutta Genova. Il progetto si chiama Facciamo Girare i Tappi e serve per dare lavoro a persone in grave difficoltà (seguiti dal nostro Centro di Ascolto Caritas di Marassi-Quezzi). 100% del ricavato dei tappi viene usato come ‘rimborso spese’ per chi è inserito nel progetto. Potete trovare tutti i dettagli su Facebook: Riciclo tappi non solo parole. Grazie! Miriam

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...