Che mondo sarebbe senza nutella?

Probabilmente un mondo molto migliore!!
Non vorrei scrivere un articolo “moralista”, e so già che qualcuno prenderà in giro i miei “equotartassamenti“, ma dopo aver visto questo video io non ci riesco a far finta di niente!!
Guardatelo, poi ditemi se non vi sentite le budella attorcigliate all’idea di mangiare ancora del cioccolato proveniente dal lavoro in schiavitù di questi bambini:

Per chi non ha voglia di vederlo, o per chi non capisce l’inglese: Ghana e Costa d’Avorio sono i due maggiori produttori mondiali di cacao (50% della produzione mondiale). Ma le condizioni in cui il cacao viene coltivato sono terribili: i bambini vengono venduti dalle famiglie ai proprietari delle coltivazioni, che li riducono in schiavitù (non li pagano, li picchiano a sangue se cercano di scappare, li costringono a lavorare in condizioni di sicurezza terribili – ad esempio i pesticidi vengono spruzzati dai bambini senza alcuna protezione!)

Alla domanda: “Cosa vorresti dire a chi mangia il cioccolato prodotto con il cacao coltivato qui?” un bambino risponde: “Gli direi che sta mangiando la mia carne“.


E per chi non resiste senza Nutella??
Un’alternativa c’è: la Cajita, crema spalmabile alla nocciola, fatta con ingredienti del commercio equo-solidale, che garantisce un trattamento economico e sociale equo e rispettoso ai produttori del sud del mondo.

Ma anche i prodotti della linea “Solidal” della Coop : crema spalmabile, tavolette di cioccolato da agricoltura biologica, cioccolatini, uova di Pasqua, cacao in polvere. E ci sono altri prodotti certificati da Fairtrade, date un’occhiata qui.

Sono io che sono troppo sensibile, o fare CONSUMO CRITICO non dovrebbe più essere una scelta, ma l’unica strada percorribile per noi occidentali che ci possiamo ancora permettere di scegliere?

Annunci

3 Responses to Che mondo sarebbe senza nutella?

  1. silvia ha detto:

    domanda retorica, per noi, cara Daniela…ma non tutti, anzi, pochi sanno quanto è importante il Consumo Critico. Grazie

  2. silvia ha detto:

    la crema spalmabile della linea “solidal” Coop è buonissima, ho fatto anche fare la prova a consumatori abituali di Nutella e l’hanno trovata anche più buona x quel retrogusto amaro (da vero cioccolato) finale! Sostituite!

  3. […] esempio, per tornare al discorso del cacao, ho letto da poco questo dossier di Save the children: Cioccolato positivo. Non è nuovissimo (ma […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...