dell’amore..

Quando l’amore vi fa cenno, seguitelo,
Benché le sue strade siano aspre e scoscese.
E quando le sue ali vi avvolgono, abbandonatevi a lui,
Benché la spada che nasconde tra le penne possa ferirvi.
E quando vi parla, credetegli,
anche se la sua voce può mandare in frantumi i vostri sogni come
il vento del nord lascia spoglio il giardino.
Perché come l’amore vi incontra così vi crocefigge.
E come per voi è maturazione,  così è anche potatura.
E come ascende alla vostra cima e accarezza i rami più teneri che fremono al sole, così discenderà alle vostre radici che scuoterà dove si aggrappano con più forza alla terra.
Come fastelli di grano, vi raccoglierà.
Vi batterà per denudarvi. Vi passerà al crivello per liberarvi dalla pula.
Vi macinerà fino a farvi farina. Vi impasterà fino a rendervi plasmabili.
L’amore non dà nulla all’infuori di sé, né prende nulla se non da se
stesso.
L’amore non possiede né vuol essere posseduto,
Perché l’amore basta all’amore.

Khalil Gibran, Il profeta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...