In piscina in pausa pranzo!

Fino all’anno scorso vedevo un mio collega andare a nuotare in pausa pranzo (12.30 – 13.30, piscina di Ponte X a qualche km dall’ufficio.. ) e pensavo che fosse un pazzo. Quest’anno mi sono convinta a provare, ed effettivamente staccare col cervello a metà giornata, impegnarsi nel nuoto sapendo di avere solo mezz’ora a disposizione, e soprattutto avere la vasca praticamente vuota (mentre nel tardo pomeriggio ti devi picchiare con almeno una mezza dozzina di altri nuotatori incalliti) e tornare in ufficio stanca morta ma coi muscoli belli ringalluzziti 🙂 … bè, devo ammettere che mi fa sentire bene, attiva, in forma!
Per cui, nonostante sia una di quelle cose che.. mi venivano proposte e che rifiutavo fino a un pò di tempo fa.. ho fatto l’abbonamento! ma senza cattiveria, giuro!
Il fatto che il mio collega ci vada quasi tutti i giorni e io solo una volta alla settimana è un dettaglio, vero? 😉

Annunci

3 Responses to In piscina in pausa pranzo!

  1. spaziocorrente ha detto:

    Sono uno di quei matti che da anni, tre volte alla settimana, fa la pausa pranzo in piscina. Un’ora e mezza per 100 vasche di scarico delle tensione del lavoro. Ci vado con altri miei colleghi ed ormai in piscina ho un’altra famiglia. Scherzando tra di noi ci accorgiamo che praticamente abbiamo una corsia riservata. Non facciamo l’ammollo ma neanche ci tiriamo il collo.
    Comunque benvenuta tra quelli che a mezzogiorno non vogliono ancora parlare di lavoro, di politica, di calcio ma staccare un pò; e per noi che siamo maschietti, godere anche delle bellezze di voi donne.
    Certo che una volta a settimana è un pò pochino. Almeno due, fai uno sforzo che poi verrà ricompensato. Se avrai costanza arriverai al punto, come è successo a noi, che quando impossibilitati ad andare ne avvertiamo la mancanza.
    Bye

  2. dani ha detto:

    bè, per me avendo un’ora di pausa pranzo rischia di diventare più stressante la piscina del lavoro! 😉 e comunque, decisamente NO ai discorsi di lavoro, politica e calcio persino in pausa caffè! Non sono una fanatica dello sport quindi temo che mantenere la costanza già una volta alla settimana sarà un buon risultato per me! 😀

  3. innovatel ha detto:

    Capita volentieri anche a me di andare a nuotare in pausa pranzo. E’ vero … rispetto alla sera mi sento molto meglio … almeno non devo fare il ressone per uscire vivo dalla vasca 😛 Fà bene davvero … si si 🙂

    Ieri (come da racconto sul mio blog) ho rischiato di non uscirne vivo dalla nuotata in pausa pranzo. Non è così sicuro che la vasca poco vuota sia sinonimo di tranquillità 😛

    Un consiglio posso dartelo? Se ci metti una corsa soft la mattina vedrai che la giornata parte anche meglio senza aspettare la metà 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...